Confesercenti Alessandria
Il Portale del Commercio Alessandria
Rete Imprese per l'Italia

Richiesti chiarimenti sul tema delle imposte da pubblicità

Confesercenti ha chiesto un incontro urgente al Sindaco per chiarire ed approfondire il tema dei pagamenti di imposte da pubblicità per la cartellonistica da vetrina per gli sconti e i saldi.
 

Richiesti chiarimenti sul tema delle imposte da pubblicità

Confesercenti ha chiesto un incontro urgente al Sindaco per chiarire ed approfondire il tema dei pagamenti di imposte da pubblicità per la cartellonistica da vetrina per gli sconti e i saldi.
Chiediamo al Comune di annullare le cartelle  per l’anno 2015 irrogate a luglio, senza preventiva informazione e comunicazione.
Infatti in passato nessuno ha mai preteso pagamenti per la pubblicità nelle vetrine e un cambio di passo, per quanto rispettoso della normativa e del regolamento comunale, deve essere preceduto da informazioni puntuali da parte del competente assessorato comunale.
Non è pensabile che un commerciante si arrovelli a cercare un regolamento comunale, complicato e di non facile interpretazione e capire cosa, quanto e per quanto tempo pagare.
Ci deve essere uno schema di facile comprensione che anticipatamente comunichi al commerciante quanto è tenuto a pagare per il tipo di pubblicità che intende adottare nella sua vetrina.
Pagare è giusto, ma fare il ricercatore delle normative e anche l’interprete ci pare troppo.
In ballo ci sono centinaia di posti di lavoro e non possiamo accettare comportamenti vessatori, ma richiediamo collaborazione e rispetto per chi fa impresa, che non deve essere un eroe, ma un lavoratore con la stessa dignità  di chi ha la fortuna di essere lavoratore dipendente.
Confidiamo nella disponibilità del Sindaco a convocare i commercianti, le associazioni e Ica per dipanare questa spiacevole situazione.