Confesercenti Alessandria
Il Portale del Commercio Alessandria
Rete Imprese per l'Italia

Ovada: capitale del gusto con street food

L’Amministrazione Comunale di Ovada, con l’arrivo della primavera presenta l’evento speciale con cui debuttare la stagione delle manifestazioni : Platea Cibis.
Dopo Expo, l’attenzione verso l’enogastronomia italiana è salita molto e ad Ovada ci sarà la prima tappa provinciale di “Platea Cibis: Street Food”.

Ovada: capitale del gusto con street food

L’Amministrazione Comunale di Ovada, con l’arrivo della primavera presenta l’evento speciale con cui debuttare la stagione delle manifestazioni : Platea Cibis.
Dopo Expo, l’attenzione verso l’enogastronomia italiana è salita molto e ad Ovada ci sarà la prima tappa provinciale di “Platea Cibis: Street Food”, rassegna di cibo ed alimentazione proveniente da molte  regioni d’Italia. L’inaugurazione avverrà Venerdì 8 aprile alle ore 12, in piazza XX Settembre.
 
Saranno presenti, da venerdì 8 aprile a domenica 10 aprile, dalle 10:00 alle 24:00 ,una trentina di operatori di varie  regioni d’Italia e alcuni ospiti  stranieri.
Il percorso si snoderà tra piazza XX Settembre e via Torino.

Siamo orgogliosi che la nostra città ospiti un evento di street food molto qualificato organizzato da una sigla nazionale quale ANVA-CONFESERCENTI, perché il nostro territorio è ricco di eccellenze culinarie e prodotti squisiti che si legano alle bellezze architettoniche e storiche che completano l’offerta turistica in continua crescita. Sarà un fine settimana ghiotto per fare un viaggio ideale lungo lo stivale ed assaporare le tante maestrie della nazione”- dichiara il Vice Sindaco Giacomo Pastorino.
 
Con questa manifestazione, ideata e realizzata da ANVA-Confesercenti nazionale con la collaborazione di Procom, vogliamo creare un ideale continuazione degli insegnamenti che ci ha lasciato Expo, dando risalto alle eccellenze enogastronomiche e manifatturiere italiane.- commenta Marcello Torriglia, segretario provinciale ANVA - Platea Cibis è una manifestazione itinerante che toccherà le principali piazze italiane e che, con la ricerca di nuovi gusti e la riscoperta degli antichi sapori come i cibi di strada, punta alla valorizzazione di piaceri  e tradizioni della cucina popolare. Con un viaggio tra gusti e prodotti tipici delle varie regioni, l’ANVA-Confesercenti, incentrata sull’alimentazione, ha ritenuto di dover promuovere un’ iniziativa specifica per far conoscere e valorizzare le tipicità enogastronomiche del nostro Paese.
 
La trippa, il lampredotto, il bollito toscano, le trofie al pesto e la focaccia genovese, lo gnocco fritto romagnolo, i pani ca’ meusa,  le panelle e i cannoli siciliani, il wurstel del Sudtirol, le bombette pugliesi, i prodotti della Calabria, i formaggi e i salumi della Val d’ Aosta,  le bontà dolci e salate della Campania, i sapori del Piemonte e i prodotti di artigianato, saranno accompagnati, ad ogni appuntamento della manifestazione, da  ospiti stranieri che permetteranno ai visitatori di gustare piatti tipici e prelibatezze della propria nazione.
 
La manifestazione prevede la partecipazione di 30 espositori selezionati. Per uniformità di immagine, gli operatori di via Torino avranno un raffinato ed elegante gazebo di colore crema con rifinitura color bordeaux.
 
Le Regioni presenti saranno :
Abruzzo, Calabria, Campania, Liguria, Lombardia, Piemonte, Puglia, Sardegna, Trentino,Sicilia, Toscana, Valle d’Aosta.
Ospiti internazionali :
Grecia, Brasile, Argentina e Messico.
Alcune curiosità: ci sarà un banco con tutti prodotti  alla liquirizia, dalle radici al thé; un altro tutto frutta secca e uno tutto sul formaggio che ci contraddistingue nel mondo : il Parmigiano.