Confesercenti Alessandria
Il Portale del Commercio Alessandria
Rete Imprese per l'Italia

Torna FloreAle, mostra mercato dei fiori

Nei  Giardini Pubblici di Alessandria , in corso Crimea , il 23 , 24 e 25 Aprile sboccia la 412° Fiera di San Giorgio , settima edizione di FloreAle :  la mostra mercato dei fiori.

Torna FloreAle, mostra mercato dei fiori

Nei  Giardini Pubblici di Alessandria , in corso Crimea , il 23 , 24 e 25 Aprile sboccia la 412° Fiera di San Giorgio , settima edizione di FloreAle :  la mostra mercato dei fiori.
La manifestazione è promossa dall’Amministrazione Comunale, in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, la CCIAA ed Alexala. L’organizzazione è curata dal Consorzio Pro.Com.
L’inaugurazione sarà sabato 23 Aprile, alle ore 11:00 , in zona Monumento Equestre ai Caduti e sarà aperta il 23 , 24 e 25 aprile, dalle ore 10:00 alle ore 20:00.
Saranno presenti circa 50 espositori tra produttori florovivaisti e venditori, commercianti di fiori e piante, frutti, materiale vario riconducibile al settore florovivaistico, arredo da giardino, attrezzature ed articoli tecnici. Le regioni di provenienza degli espositori sono: Piemonte, Lombardia, Liguria, Emilia Romagna, Toscana, Sicilia e addirittura la Costa Azzurra. Tutta la manifestazione è  a ingresso gratuito e tutti gli eventi collaterali sono a costo zero, frutto della fantasia, del volontariato e della passione dei tanti soggetti coinvolti.
I visitatori e gli appassionati potranno, nel confortevole scenario dei Giardini Pubblici di Alessandria, inoltrarsi  in  un percorso coinvolgente fra piante mediterranee, aromatiche, lavande, da giardino e per il terrazzo.
Non mancherà il multicolore arredo che potranno fornire i fiori più comuni e anche più ricercati, utili a chi ama ricreare nel proprio spazio a disposizione un angolo di natura rilassante e profumato.
A completamento della parte florovivaistica saranno presenti anche espositori di arredi, complementi e oggetti da giardino, in grado di suggerire con i propri consigli il modo migliore per ambientare le proprie piante.
Come consuetudine un calendario di eventi collaterali completerà la manifestazione, con eventi legati al tema e proposti in diverse momenti delle giornate di esposizione.
FloreAle, ovvero la scoperta del mondo che può essere contenuto in un giardino, o semplicemente,   in una serra o in un vaso…o in un singolo fiore.
 
VIDEO: Alessandria si veste di fiori nel weekend - Servizio TGAL 20/04/2016

L’antica Fiera di San Giorgio, giunta alla sua 412° edizione è approdata in modo naturale all’interno di FloreAle che, ancora una volta si prepara a stupirci con i suoi colori, i suoi profumi e le sue curiosità. Un appuntamento ormai consolidato, un importante momento espositivo e di immagine divenuto punto di riferimento al di fuori dei nostri confini territoriali, per la qualità dei suoi espositori e l’afflusso di pubblico che riesce ad attrarre. Un appuntamento che avvicina le persone alle buone pratiche, alla natura e al gusto estetico a cui gli alessandrini sono particolarmente affezionati.
Dalla sua nascita ad oggi, questa manifestazione si è evoluta, è cambiata ed ha messo radici al centro della città, riappropriandosi di uno spazio, quello dei giardini pubblici, su cui l’attenzione è alta e molto il lavoro che si sta svolgendo, a cominciare dalla recente riapertura del Teatro Comunale che contribuirà a valorizzarlo ulteriormente, rendendolo, sempre di più, luogo di aggregazione per i nostri concittadini
” dichiara il sindaco di Alessandria, Maria Rita Rossa.
 
FloreAle è ormai una manifestazione consolidata che crea interesse in un pubblico molto vasto, facendo della settorialità un’arma vincente. Per la nostra Città si tratta di un’occasione importante di promozione per l’afflusso di pubblico che l’evento attira, del quale, certamente, potrà beneficiare il commercio locale. La scelta di collocare la fiera nei giardini pubblici contigui al centro cittadino è stata sicuramente una scelta vincente. Infatti, i molti appuntamenti che fanno da corollario alla manifestazione e che vedono coinvolti tanti operatori del nostro tessuto commerciale sono sicuramente utili per ampliare la partecipazione ed allargare la platea di persone che sceglieranno di far visita al nostro capoluogo” dichiara l’assessore allo Sviluppo Economico, Marica Barrera.
 
Con FloreAle si rinnova la tradizione che, con la Fiera di San Giorgio, apre il calendario di manifestazione ed animazione per la città. Siamo grati a tutti coloro che, anche quest’anno ci sostengono nell’organizzazione dell’evento. In modo particolare mi sento di esprimere gratitudine al Museo della Gambarina, al  Circolo Veteran Club Bordino, all’Associazione Me.Dea, agli Alpini di Alessandria, ad Angelo Ranzenigo dell’Orto Botanico e ad Antonella Dolci per il fiorito dono, per aver aderito con entusiasmo a vivacizzare le giornate di fiera. Confidiamo come sempre in una nutrita partecipazione da parte dei residenti, ma anche dei visitatori esterni.” dichiara, Manuela Ulandi , presidente di Pro.Com.
 
Anche nel 2016 l’appuntamento della città con la primavera è in FloreAle. La fiera si ricollega alla tradizione della San Giorgio per valorizzare e promuovere, attraverso un evento di settore, tutta una comunità con i suoi spazi aperti al pubblico.
FloreAle resta un importante momento espositivo capace, visto l’afflusso di visitatori degli anni passati, di animare anche tutto il centro storico che è l’espressione vitale del commercio cittadino.
” commenta Gian Paolo  Coscia, presidente CCIAA.
 
La Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria ha rinnovato anche quest’anno il proprio impegno a favore di FloreAle, occasione di collegamento con l’antica Fiera di San Giorgio e momento di sviluppo economico per Alessandria e la sua provincia. Particolarmente valida la scelta della location dei giardini pubblici che sono sempre stati molto amati dagli alessandrini e rappresentano un vero e proprio esempio di giardino botanico pubblico. Un impegno, quello della Fondazione che si affianca agli interventi dell’Amministrazione Comunale per la rinascita dei luoghi storici cittadini, dal Museo del Cappello al Teatro Comunale di Alessandria che stanno riprendendo vita insieme ai giardini pubblici, vero e proprio biglietto da visita per la città” dichiara Pier Angelo Taverna, presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria.

L’appuntamento alessandrino di FloreAle contribuisce ad accendere i riflettori sul nostro territorio, favorendo l’afflusso di persone anche da fuori provincia. Non solo i grandi eventi, ma anche la regolarità di iniziative che si susseguono richiamano pubblico che contribuiscono all’accoglienza e alla scoperta di curiosità che offre la città” conclude  Sergio Guglielmero , presidente di Alexala.
 
Programma FloreAle 2016
  • Orario al pubblico : dalle ore 10:00 alle ore 20:00.
 
  • 23-24-25 Aprile, dalle ore 10:00 alle ore 19:00, nel Foyer del Teatro Comunale, Esposizione  di minerali, insetti, frutti insoliti, due Tokonoma con i Bonsai, alcune immagini dei grandi nomi delle Scienze Naturali. Visita guidata della piccola mostra  a cura dell’Orto Botanico di Alessandria in collaborazione con l'Associazione di volontariato "RNA - Associazione Natura e Ragazzi".
  • 23-24-25 Aprile nel Foyer del Teatro Comunale, allestimento floreale a cura del Vivaio Stefano Forlini di Alessandria.
  • 23-24-25 Aprile nei Giardini (lato viale della Repubblica) l’Associazione Me.Dea. sarà presente con “La rosa di Gerico”, immagine della forza delle donne che lottano per uscire dalla violenza, di cui sono vittime. I fondi raccolti serviranno per allestire 3 appartamenti protetti per donne vittime di violenza nella “Casa Aurora”.
  • 23-24-25 Aprile dalle ore 14:00 alle ore 19:30  nei Giardini (lato prolungamento C.so Roma) l’Associazione Nazionale Alpini, Gruppo Domenico Arnoldi di Alessandria propone “Fior di Frittelle” . Il ricavato sarà devoluto in beneficenza.
 
  • Venerdì 22 Aprile dalle ore 15:30 in Galleria Guerci la Pasticceria Bonadeo proporrà la degustazione di polenta e cocktail fiorito a base di vino del territorio e vermouth. Dalle ore 18:30 fino alle ore  22:00 “Aperitivo FloreAle” con stuzzichini a base di fiori eduli.
 
  • Sabato 23 Aprile ore 11:00 al Monumento Equestre ai Caduti, Inaugurazione FloreAle 2016”. Le autorità taglieranno la Torta FloreAle realizzata da Antonella Dolci. 
 
  • Domenica 24 Aprile, dalle ore 15:00 alle ore 19:00, Radio Gold News avrà una postazione al Monumento equestre per raccontare l’evento e riempire l’aria di suoni e parole, oltre che del profumo dei fiori di “FloreAle”. Durante la giornata la manifestazione verrà raccontata anche in radio attraverso diversi collegamenti radiofonici.
  • Domenica 24 Aprile alle ore 16:00 Esibizione  degli studenti della Scuola Media “Vochieri”  vincitori della selezione regionale delle olimpiadi della danza scolastica. 44 ragazzi, seguiti nella coreografia da Peter Larsen, si esibiranno con skateboard, panche e stivali. 
  • Domenica 24 Aprile alle ore 16:30  in zona Monumento equestre, in esclusiva per FloreAle "Sfilata di abiti da sposa d’epoca e non solo, accompagnate da eleganti auto d’antan". Il Museo della Gambarina mostrerà i vestiti da sposa da sogno e il corteo “di un tempo che fu”, indossati da modelle che arriveranno ai Giardini su meravigliose auto d’epoca, in collaborazione con il Circuito Bordino. Sfileranno abiti unici, confezionati dalle abili mani dell’Amica del Museo  Luciana Lasagna, che faranno ricordare i fasti delle spose e dei matrimoni, ma anche la vita di campagna e gli abiti da passeggio di un tempo. Bustini, merletti, pizzi, gonne, sottogonne impreziosiranno FloreAle e si confonderanno tra i fiori.
  • Domenica 24 Aprile, dalle ore 18:00 alle ore 20:00, Caffè Marini, Viale della Repubblica “A lezione dallo Chef: i fiori in cucina”. Ricette ed abbinamenti con i fiori commestibili. Show cooking a cura di Domenico Sorrentino, Soulfud.
  • Domenica 24 Aprile sarà presente l’Associazione “Gli Amici della Bici”.