Confesercenti Alessandria
Il Portale del Commercio Alessandria
Rete Imprese per l'Italia

Confesercenti in visita al Parlamento europeo di Bruxelles

Una delegazione di Confesercenti della provincia di Alessandria il 20 e il 21 Giugno si è recata al Parlamento Europeo di Bruxelles, accolta dall’Europarlamentare Tiziana Beghin.

Confesercenti in visita al Parlamento europeo di Bruxelles

Una delegazione di Confesercenti della provincia di Alessandria il 20 e il 21 Giugno si è recata al Parlamento Europeo di Bruxelles, accolta dall’Europarlamentare Tiziana Beghin.

Il motivo della visita sono stati la conferenza- dibattito sul ruolo e le attività del Parlamento europeo ed il Workshop sui fondi europei.

L’invito inoltrato dall’europarlamentare Beghin rientra tra le iniziative  di avvicinamento delle Istituzioni europee ai cittadini e, in questo caso alle imprese del nostro territorio.
I temi che sono stati proposti sono relativi alle tematiche dello sviluppo turistico, del marketing territoriale e della normativa Bolkestein.
Confesercenti sostiene da anni che i progetti di rilancio ed innovazione dei centri storici debbano passare dall’accesso ai fondi europei e questa visita è stata utile  per far incontrare le proposte associative a coloro che redigono i progetti per ottenere tali fondi.

Chi mi conosce personalmente sa quanto abbia a cuore lo sviluppo delle PMI: era il mio lavoro prima di diventare portavoce del Movimento 5 Stelle e sarà sempre la “missione” che mi accompagnerà per tutta la vita. E’ stato quindi un enorme piacere avere in visita, qui a  Bruxelles, funzionari ed associati di Confesercenti della provincia di Alessandria. Mi auguro vivamente che il workshop sui fondi europei, a cui hanno partecipato, sia stato per loro di ispirazione per nuove e vincenti iniziative.” - dichiara l’Europarlamentare Tiziana Beghin.

Nell’agenda dell’Unione Europea c’è l’esigenza di ridefinire nuovi modelli di città, per una popolazione più multietnica, per esigenze sempre più smart ed ecosostenibili.

Uno degli obiettivi di Confesercenti è quello di studiare proposte attuabili per migliorare l’accessibilità ai centri storici, avere un trasporto locale sostenibile, efficiente e realizzare azioni di marketing territoriale capaci di attrarre visitatori” – sostiene Manuela Ulandi, Presidente provinciale Confesercenti.


Foto Foto