Confesercenti Alessandria
Il Portale del Commercio Alessandria
Rete Imprese per l'Italia

Scadenzario Settembre 2019

Ricordiamo le scadenze fiscali del mese di Settembre.

Scadenzario Settembre 2019

Ricordiamo le scadenze fiscali del mese di Settembre:
 
Lunedì 02 settembre 2019
- Denuncia telematica Uniemens delle retribuzione e dei contributi.
- Invio telematico all'Agenzia delle Entrate della comunicazione “Esterometro” dei dati fatture emesse, ricevute a/da soggetti UE/extraUE.
 
Lunedì 16 settembre 2019
- Versamento ritenute su redditi da lavoro dipendente e assimilati, lavoro autonomo e provvigioni.
- Versamento addizionali regionali/comunali su redditi da lavoro dipendente del mese precedente.
- Liquidazione IVA mensile.
- Trasmissione telematica dei dati contabili riepilogativi delle liquidazioni periodiche IVA relative al trimestre precedente.
- Versamento all'INPS dei contributi previdenziali (Dm10) da parte dei datori di lavoro, a favore della generalità dei lavoratori dipendenti, relativi alle retribuzioni maturate nel mese precedente.
 
Mercoledì 25 settembre 2019
- Presentazione Elenchi Intrastat per i contribuenti mensili.
 
Lunedì 30 settembre 2019
- Ultima data utile per la comunicazione al datore di lavoro o ente pensionistico di voler effettuare un minor o nessun acconto IRPEF/cedolare secca da modello 730.
- Scadenza per la presentazione telematica dell’istanza di rimborso dell’IVA assolta in altro Stato UE da parte di operatori residenti.
- Denuncia telematica Uniemens.
- Versamento dell'imposta risultante dalla dichiarazione Redditi 2019, per persone fisiche/società di persone soggetti ISA (periodo d'imposta 2018).
- Versamento imposte risultanti dalla dichiarazione Redditi 2019 dei soggetti IRES.
- Versamento del diritto annuale camerale, per i soggetti con ISA.
- Versamento imposte sostitutive da parte di soggetti con ISA in regime dei minimi, forfetari, cedolare secca, IVIE, IVAFE, ecc.
- Versamento saldo anno precedente e prima rata acconto anno corrente dei contributi IVS (Artigiani e Commercianti soggetti ISA) sul reddito eccedente il minimale.
- Versamento saldo anno precedente e prima rata acconto su anno corrente dei contributi Gestione Separata INPS Professionisti.
- Adeguamento ISA con eventuale versamento IVA derivante dai maggiori ricavi/compensi dichiarati ai fini del miglioramento del profilo di affidabilità fiscale.
- Versamento dell'IRAP 2019 per soggetti ISA (saldo 2018 e I° acconto 2019).
 

I nostri uffici sono a vostra disposizione per informazioni e consulenza.