Confesercenti Alessandria
Il Portale del Commercio Alessandria
Rete Imprese per l'Italia

Un concerto per celebrare la Giornata Internazionale contro la violenza alle donne

Note di Donne”, evento musicale che avrà luogo al Museo Etnografico "C'era una volta", sabato 14 novembre alle ore 21, in Piazza Gambarina ad Alessandria, per contribuire a sensibilizzare l'opinione pubblica sulle politiche di genere e sulla parità tra i generi.

Un concerto per celebrare la Giornata Internazionale contro la violenza alle donne

Confesercenti ritiene che la cultura e la musica siano colonne portanti di un popolo, in grado di elevare l'animo umano. Pertanto siamo lieti di celebrare, insieme alla Città,  la Giornata Internazionale contro la violenza alle  Donne, promuovendo il concerto “Note di Donne. Con queste parole Manuela Ulandi, Vicepresidente provinciale di Confesercenti, annuncia l'evento musicale che avrà luogo al Museo Etnografico "C'era una volta", sabato 14 novembre alle ore 21, in Piazza Gambarina ad Alessandria, con ingresso gratuito.
In questa serata, un duo di prestigio e d'eccezione - invitato dal Maestro Roberto Giuffre' all'interno della stagione "I Venerdì dell'Orchestra Femminile Italiana" - eseguirà la Sonata n. 5 di Beethoven, la Danza Ungherese di Brahms e altri brani celebri. Questi saranno eseguiti dal Violinista Gernot Winischhofer, diplomato con il massimo dei voti e lode al prestigioso Conservatorio di Vienna presso il quale  è docente dal 1992. Winishhofer, oltre ad aver suonato con i più celebri musicisti contemporanei, ha inciso numerosi CD e vanta svariate apparizioni televisive e radiofoniche. Allievo di Igor Oistrach, e' solista in orchestre come il Mozarteum di Salisburgo, Hermitage di S. Pietroburgo e molte altre ancora.

Ad accompagnare il Maestro viennese ci sarà Anna Ferrer al pianoforte, discendente da una nota famiglia di musicisti  spagnoli, diplomata  e docente al conservatorio di Barcellona e Girona e che vanta numerose esibizioni con illustri esponenti del panorama musicale.
"La Stampa", ha detto di lei:"...una personalità eccezionale, da cui emerge una sensibilità ed una maniera di fare proprio il suono. Le mani, la musica e le sue espressioni, evocano immagini di delicatezza e forza che conquistano il pubblico".

Lo scopo di Confesercenti, che è componente della Consulta Comunale Pari Opportunità, è di contribuire a sensibilizzare l'opinione pubblica sulle politiche di genere e sulla parità tra i generi, soprattutto in vista del 25 Novembre, Giornata Internazionale contro la violenza alle donne,  per offrire alla cittadinanza una serata delicata in omaggio alle donne che hanno subito violenza.
Il desiderio è che venga rimossa ogni forma di violenza psicologica, fisica, sessuale, economica contro le donne all'interno e fuori dalla famiglia. - conclude Manuela Ulandi - Con questa iniziativa vorremmo contribuire ad approfondire la ricerca, il dibattito e la sensibilizzazione su un tema tanto orrendo e tanto vicino a tutti noi. Il luogo scelto per questa serata è il Museo Etnografico "C'era una volta", contenitore accogliente, ospitale e dinamico di Alessandria.  Un grazie alle Fondazioni Cral e Crt per il sostegno economico, che permette di far sopravvivere e di alimentare  la cultura nella nostra città.